iPhone Bloccato in Modalità DFU o Modalità Ripristino

iPhone Bloccato sulla Mela (Logo Apple)
24/12/2016
iPhone si Blocca o è Lento?
24/12/2016

iPhone Bloccato in Modalità DFU o Modalità Ripristino

E’ traumatico per qualsiasi utente iPhone guardare impotente il proprio telefono che risulta bloccato modalità di ripristino (RECOVERY MODE) o in Modalità DFU. Innanzitutto scopriamo bene qualè la differenza tra queste due modalità che portano l’iPhone in uno stato anomalo e con cui risulta impossibile utilizzare il disposiitvo e accedere ai dati.

L’iPhone può entrare in modalità DFU o in modalità di recupero in seguito a diversi motivi, come ad esempio quando viene rilevato un problema a livello software o quando si tenta di fare un downgrade del sistema opeativo non andato a buon fine o quando si fa un aggiornamento/ripristino non concluso con successo. In questi casi, è possibile tentare di “sbloccare” il dispositivo seguendo alcune indicazioni ben precise. Nell’immagine seguente quello che appare sullo schermo del iPhone quando rimane bloccato in modalità DFU (schermo nero, o con logo apple lampeggiante) o in modalità di ripristino (immagine di iTunes con cavo USB).

Come riconoscere se il dispositivo è in modalità di ripristino o DFU?

Collega il dispositivo iOS al computer. Se si vede il logo di iTunes con il cavo USB allora ti trovi in modalità di ripristino. Se invece lo schermo è nero, ma iTunes rileva il dispositivo, allora è in DFU.

Come Uscire Manualmente dalla modalità di ripristino

  1. Tenere premuti i tasti Home e Accensione insieme fino a quando il dispositivo si spegne.
  2. Premere nuovamente il pulsante di accensione per accendere il dispositivo iOS.

Come Uscire Manualmente dalla modalità DFU

  1. Tenere premuti i tasti Home e Accensione insieme per circa 10 secondi. Questo spegnerà il dispositivo facendo un “hard reset”
  2. Premere immediatamente il pulsante di accensione per accendere il dispositivo iOS.

In entrambi i casi, se tutto va bene dovresti vedere il logo Apple e il dispositivo dovrebbe avviare il sistema operativo. In caso contrario, il dispositivo è probabile che sia bloccato in modalità di recupero e devi far affidamento ad un software di “riparazione iOS” per risolvere definitivamente il problema. Quando il dispositivo è in “recovery mode” potresti anche provare a collegare l’iPhone al computer e tramite iTunes fare l’aggiornamento iOS, questo potrebbe risolvere il problema. Altrimenti leggi qui di seguito.

 

Ripara iPhone Bloccato in DFU/Recovery Mode con iMyFone iOS Recovery

Scarica il programma in versione DEMO gratuita dai link seguenti (per PC Windows o Mac OS X):

     

Poi leggi i passaggi seguenti per riparare la l’iPhone Bloccato in Modalità Ripristino o DFU SENZA che vengano cancellati i dati su di esso.

Step 1: Avvia il programma

Avvia il programma e clicca sulla destra su “Correggi Sistema iOS”.

Collega il tuo iPhone/iPad/iPod Touch al computer via USB. Una volta che viene rilevato clicca su “AVVIA” per iniziare la procedura di riparazione per risolvere il problema iPhone Bloccato in Modalità Ripristino o DFU

Step 2: Scarica il firmware corretto

Nella schermata successiva il programma ti chiederà di selezionare il modello del tuo iPhone per proporti l’ultima versione iOS (firware) disponibile. Clicca su “Download” per fare questa operazione.

Durante il download vedrai la seguente finestra:

Step 3: Effettua la riparazione del iPhone

Al termine del download il programma automaticamente farà la riparazione del sistema operativo del tuo iPhone/iPad e tutto ritornerà a funzionare come prima.

Note:

  1. Il tuo iPhone verrà aggiornato all’ultima versione iOS disponibile;
  2. I dati NON verranno cancellati durante la procedura di riparazione

2 Comments

  1. […] Maggiori dettagli nella guida: come risolvere iphone bloccato in dfu/recovery mode […]

  2. […] iPhone bloccato in modalità di ripristino  >> leggi possibile soluzione 2. iPhone bloccato sul logo Apple >> leggi possibile soluzione 3. iPhone si blocca durante […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *